editore mannarino new

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Saggi Antropologia e guide tecniche Editore Mannarino

EDIZ. VARIE

Storia di Macchia Albanese
di
Adele Sammarro
e
Vincenzo Sammarro
Prezzo 10,00 E
scarica l'anteprima del libro
Data di Pubblicazione: 2014
ISBN-13: 9788896708424
Pagine: 140



GESU' NAZARENO PROBLEMI E APORIE
I VOL. Processo di spiritualizzazione della materia e verginità di Maria

SCARICA L'ANTEPRIMA DEL LIBRO

Autore Albino Curcio
Recensioni
isbn 9788896708446
prezzo 15,00 euro
LA PRIMA PRESENTAZIONE
(servizio di Antonio cima Webiamo)
PAGINA FACEBOOK

GESU' NAZARENO PROBLEMI E APORIE
II VOL. La vita pubblica: fatti e figure

SCARICA L'ANTEPRIMA DEL LIBRO

Autore Albino Curcio
Recensioni
isbn 9788896708606
prezzo 12,00 euro
LA PRIMA PRESENTAZIONE
(servizio di Antonio cima Webiamo)
PAGINA FACEBOOK

Storia di Macchia Albanese
di Adele e Vincenzo Sammarro   ISBN 978-88-96708-42-2

Macchia Albanese è un antico borgo che sorge tra le sinuose e dolci colline, e gli argentei oliveti, a sud del Pollino. A caratterizzarne la storia un susseguirsi di vicende che vanno dal 1400 circa, come il grande esodo delle comunità albanesi che si trasferirono nel Mezzogiorno di Italia, ex regno delle Due Sicilie. Parte della popolazione si stanziò presso Macchia Albanese dando luogo ad una vera e propria comunità. Qui, accanto alla vicenda storica, si mette in luce ogni nido della memoria più cara. L'asse centrale del libro ruota intorno a particolari avvenimenti storici che si avvicendarono dopo le varie ondate dei profughi albanesi. Stupisce il fatto che, in piccolo lembo di terra, popolato da un numero esiguo di abitanti, ebbero origine personalità illustri, figli eccelsi della cultura e del sapere. Nel libro vengono ricordati uomini eccellenti come Gian Francesco dei Conti Avati, Michele Marchianò, Domenico e Domenico Antonio Marchese, Gerolamo De Rada, Domenico Enrico Cadicamoe tra i contemporanei, Franco Esposito.


GESU' NAZARENO PROBLEMI E APORIE  I VOL. Processo di spiritualizzazione della materia e verginità di Maria

Durante la storia si sono succedute e accostate diverse immagini di Gesù. C'è chi lo ha visto come una persona che ha incarnato la mitezza e che invita alla bontà e alla dolcezza, chi come il maestro che propone una dottrina chiara e definitiva, chi invece come colui che ha rivoluzionato la cultura del suo tempo sia in campo civile che religioso, e quindi come il più grande rivoluzionario di tutti i tempi.
  Queste posizioni sono compresenti anche nell'attuale cultura. La teologia cristiana si è impegnata in un costante lavoro di investigazione sul pensiero e sulla persona di Gesù. È nata quindi la dottrina ufficiale del magistero ecclesiastico su Gesù.
  Molti concili ecumenici si sono svolti intorno alla figura e al messaggio di Gesù con elaborate riflessioni per definire in maniera chiara e precisa la sua vera identità.
  In pochi decenni un profondo cambiamento di prospettive e di sensibilità si è realizzato nell'ambito dell'esegesi dei Vangeli e della storia delle origini cristiane. Non soltanto le straordinarie scoperte, verificatesi nel secolo scorso, hanno arricchito le conoscenze nell'ambito culturale e religioso dei primi secoli cristiani, ma anche numerosi cambiamenti avvenuti nell'esegesi biblica e nella teologia hanno introdotto possibilità di riflessioni che hanno rinnovato l'annuncio del Vangelo.
  Le riflessioni contenute in questo libro di Albino Curcio, frutto di una documentazione attenta e attraverso un confronto di verifica con gruppi di laici impegnati, è un valido contributo per un ulteriore approfondimento circa la conoscenza di Gesù di Nazareth nei suoi diversi aspetti.
La preziosa fatica dell'autore ha il grande pregio di metterci a disposizione, con rigore di contenuti, risultati di ricerche bibliche, teologiche e storiche.
 

Don Renato Baldussi

Ancora una volta Albino Curcio con la sua cultura vasta e poliedrica è riuscito ad analizzare la personalità di Gesù Nazareno, attingendo non solo agli evangelisti ma anche ad altri testi Sacri. Il ritratto che ne risulta è testimonianza di una ricerca molto approfondita che cerca di rispondere all’interrogativo: «Chi è Gesù Nazareno»?

Prof. Mauro Corradi


  Il disagio per il metodo storico - critico, che ha portato la ricerca su Gesù a risultati molto differenti, ha indotto Albino Curcio a tentare un approccio diverso alla persona del Nazareno.
  Questo tentativo prende le mosse dalla visione di fede degli evan la quale si basa su tradizioni storiche e ha prodotto una im chiara di Gesù.
  Il presente volume, insieme al precedente dello stesso autore, forni gli strumenti indispensabili per orientarsi nel panorama com e frammentato, talora disorientante, della ricerca sul Gesù storico.
  In quest'opera si tratta del Gesù dei vangeli che ha lasciato nelle sue parole e nelle sue opere una luminosa scia cristologica, che lo quali già prima della Pasqua, come Figlio di Dio, in comunione d'a con il Padre.
  Affidabilità storica delle fonti neotestamentarie, messianicità di Gesù e cristologia prepasquale sono i tre fili dorati che intessono la trama di quest'opera consegnandoci un ritratto nitido del cittadino di    Nazareth con tutta la sua provocante autenticità e radicalità.
  Il lettore ne trarrà certamente vantaggio come approccio alla figura di Gesù con la garanzia di una proposta oggettiva e non ideologica.

Prof. Don Renato Baldussi


 
 
 




Sicurezza chimica. La nuova classificazione delle sostanze secondo il regolamento CE n. 1272/2008
Curato da: Mannarino F.
Sommario e presentazione

Data di Pubblicazione: 2010

ISBN-13: 9788890255465
Pagine: 112
Formato: illustrato, brossura
Sicurezza e salute sul lavoro

 
 
 
 

Guida sulla sicurezza per tutti gli operatori del settore. Il volume tratta: la nuova classificazione delle sostanze chimiche secondo il nuovo regolamento CE n.1272/2008, il conforonto con la precedente normativa sulla classificazione delle sostanze, la valutazione del rischio chimico secondo il D.Lgs. n. 81/2008. Il metodo prevede la presentazione delle nuove classi di pericolo trattando volta per volta definizione, classificazione e indicazione del pericolo. La consultazione risulta semplice e immediata in quanto sono trattati i punti importanti e non i dettagli e gli approfondimenti.

 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu